Primopiano
17/09/2012 08:00
Islam, si espande la violenza contro l'Occidente

Oltre mille persone in piazza a Kabul



Precedente1 di 21Successiva
Share this Gallery

LUNEDI' 17 SETTEMBRE
Oltre mille persone sono scese in piazza a Kabul per una violenta protesta contro il film anti-islamico prodotto negli Stati Uniti, bruciando auto in un'arteria della capitale afghana dove sono presenti, fra l'altro, installazioni e basi della Nato e degli Usa: lo dice la polizia afghana. Si tratta dei primi disordini a Kabul contro il controverso film, che ha causato violente manifestazioni in tutto il mondo islamico.

Un dimostrante pachistano è morto e almeno altri 11 sono stati feriti nella notte in proteste a Karachi contro il film anti-Islam prodotto negli Stati Uniti. Lo riferisce il giornale The Express Tribune. Centinaia di manifestanti del gruppo islamico Majlis Wahdat-e-Muslimeen si erano radunati ieri davanti al consolato Usa per un sit-in. La polizia era intervenuta con gas lacrimogeni e cannoni ad acqua per disperdere la folla. Diversi dimostranti sono stati fermati e poi rilasciati dopo qualche ora. Il corteo si è però formato di nuovo nella nottata in una diversa località dove si sono verificati altri disordini in cui sono state date alle fiamme delle camionette della polizia e una pompa di benzina. Gli attivisti intendono continuare la protesta fino a quando gli Usa non offriranno le loro scuse per la pellicola in cui si insulta il profeta Maometto.

 

VIDEO - Violente proteste in Afghanistan
VIDEO- Afghanistan, bruciano fantoccio di Obama
VIDEO - Le proteste a Sydney
VIDEO - Scontri al Cairo
VIDEO - Cenere e sangue, quel che resta del consolato
VIDEO - Yemen, la folla devasta l'ambasciata americana
VIDEO - Egitto, scontri e proteste contro il film su Maometto

3543Commento
12 set 2012, 04.17
avatar
primavere arabe,democrazia? ma fatemi ridere ,noi li abbiamo aiutati a cadere della pentola alla brace. vedrete che anche l'egitto si infiammera' altro che fratelli mussulmani. e' anche colpa nostra perche' ci daanno a bere che esiste un Islam moderato. ma dove .il problema dell'Islam e' l'Islam stesso.guardate per esempio in Tunisia,uno dei paesi arabi piu' laici,la prima cosa che hanno fatto i fratelli musulmani quando hanno vinto e' stata quella di cambiare nella loro costituzione che prima diceva che uomo e donna hanno la parita' di diritti a quella che la donna e' complementare all'uomo.ma che belle conquiste democratiche ,e noi li abbiamo anche aiutati ,ma sara' sempre peggio
13 set 2012, 03.30
avatar

Il fondamentalismo islamico è la minaccia più grande che incombe sull'umanità !!

Giovani pazzi infervorati, inculcati sin da piccoli che la guerra all'occidente e all'uomo bianco sia un volere dei Dio. Terroristi finanziati dalla produzione di oppio e eroina dall'Afghanistran e Pakistan...oppio e eroina che poi naturalmente torna qui a rovinare i nostri filgi,amici.......

Prendono alla lettera le parole del corano e le usano a loro piacimento per destabilizzare l'intero mondo.Non riescono neanche a combattere una 'vera' guerra,ma si limitano a vili attentati in cui perdono la vita civili indifesi!! Andiamo nei loro paesi(magari per lavoro) e siamo costretti a vivere come reclusi(come loro comandano). Vengono da noi, deridono e insultano la nostra cultura e le nostre abitudini !!Ahhhhh che non si tocchi mai il corano........però loro come hanno fatto presto ad imparare a bestemmiare eh !!! E noi cosa abbiamo fatto ??? Abbiamo aperto la porta a queste scimmie che pensano di poter violentare una donna ed essere nel giusto ......perchè si care donne,per loro siete solo carne da macello....senza diritti,ma con tanti doveri !!! Malgrado la crisi mondiale,continuano ad aumentare il prezzo del petrolio al barile,non si accontentano delle centinaia di miliardi di dollari guadagnati ogni anno !! Centinaia di miliardi di dollari che servono anche per finanziare Al Qaeda e altre organizzazioni terroristiche.

Colonie Europee in questi stati !!! Loro tutti resi schiavi !! è l'unico modo che conoscono per vivere in modo 'sano', non uccidersi a vicenda e sfamare tutti . Altrimenti iniziate ad abituarvi a bombe,attentati e il cappio del petrolio sempre piu stretto al collo di tutti noi.....

12 set 2012, 04.36
avatar
sono la feccia dell'umanita ammazzano torturano donne bambini e chi non la pensa come loro e poi fanno le guerre perche qualcuno  parla male di questo **** di maometto  , loro che però bestemmiano dio lo possono fare, ma perchè non si inizia a buttare qualche bomba atomica in questi paesi mussulmani e si inizia a fare rastrellamenti citta per citta e rimandarli a calci in **** da dove sono venuti.
13 set 2012, 01.07
avatar

GRANDI AMERICANI!

 

NOI CON LA NOSTRA DIPLOMAZIA QUANDO CE LI RIPRENDIAMO I DUE MARO'?

13 set 2012, 00.39
avatar

mi rivolgo ai colpevoli

cosa avevano fatto di male queste 4 persone?! io ho fiducia nell.AMERICA e vi assicuro che ora pagherete con la vita,la religione islamica dovrebbe scomparire perchè porta solo morte è distruzione.

siete solo dei vigliacchi perchè ammazzate sempre gente innocente"vi auguro di non vedere più la luce del giorno".

                                                                   ONORE AI CADUTI

12 set 2012, 05.49
avatar
In Italia, pochi giorni fa, al Festival del cinema di Venezia, è stato proiettato un film nel quale la protagonista si masturbava con un Crocifisso, e nessuno è sceso in piazza a mettere a soqquadro la città, o ha dato l'assalto all'ambasciata del paese del regista o dei produttori della pellicola. Qui, invece, è successo il finimondo, con tanto di assassinio (che tra l'altro è una parola di origina araba....). Comportamenti diametralmente opposti. Non appena qualcuno, con un libro o un film, ha l'ardire di andare i qualche modo(satirico, o storico) contro l'Islam, si scatena l'inferno, e quindi, nel futuro, sempre meno autori e produttori avranno il coraggio o l'incoscienza di andare contro un mondo che reagisce in questo modo. Cosa sarebbe successo se a Venezia si fosse visto un film con qualcuno che si fa anche solo delle "canne" strappando le pagine di un Corano? Ricordiamoci a cosa portò la pubblicazione di quelle vignette. E invece noi cattolici accettiamo senza colpo ferire che qualcuno usi il simbolo più sacro della nostra religione in "quel" modo. Quale comportamento è più criticabile?Loro credono di essere i padroni del mondo e che tutti si devono inchinare difronte alla loro religione. Noi, ormai imborghesiti dal nostro mondo moderno, ci inchiniamo sempre, pronti a sopportare ,senza reagire, qualsiasi umiliazione.
12 set 2012, 03.51
avatar
devono sempre creare qualche casino ,quando se calmano le acque ad alcune persone gli da fastidio ,cercano in qualsiasi maniera per buttare benzina sul fuoco ,maledetti  
15 set 2012, 03.59
avatar

Queste rivolte fanno capire che l'Islam è una religione pericolosa e di sediziosi.

Se non si può nemmeno parlar male o esprimere critiche senza che questi fedeli

si risentano, viviamo allora un grave pericolo. E vi ricordo anche una cosa:

I MUSULMANI NON HANNO RISPETTO PER NESSUNA RELIGIONE E CULTURA !

13 set 2012, 00.20
avatar
mi sa che hanno fatto male i calcoli a mandare via gheddafi, neache quando c'era lui è mai successa una cosa simile. il problema è che le religioni sono il male del mondo poi questi sono degli invasati bisognerebbe sterminarli tutti.
12 set 2012, 23.22
avatar
Sembrerebbe impossibile non riuscire a sgominare questa banda di fanatici criminali che da anni terrorizzano il mondo intero. Eppure basterebbe seguire i canali che li riforniscono di armi ed esplosivi, scoprire i loro campi di addestramento e i paesi che li ospitano e li proteggono, ed eliminarli con ogni mezzo. Scusate la domanda, ma qualcuno mi sa dire a cosa servono i satelliti spia e i servizi segreti se non a questo scopo?  
13 set 2012, 01.09
avatar
invece di riempire le navi di armi e di soldati riempitele di extracomunitari illegali e rispediteli presso il loro sito a combattere per i loro diritti. non devono venire in italia acombattere per i loro diritti. noi italiani lavriamo non abbiamo tempo di pensare alla guerra!
12 set 2012, 20.56
avatar
Le colpe della politica americana si conoscono ormai da anni, purtroppo ci vanno di mezzi spesso innocenti e padri di famiglia...
Quanto al popolo arabo... no comment io personalmente li isolerei dal resto del mondo che si vendano il petrolio tra di loro e si sparino tra di loro.

12 set 2012, 04.57
avatar

Come volevasi dimostrare. Prima Bush con quell'iniziativa demenziale ha liberato gli sciiti iracheni dal controllo che Saddam esercitava sui peggiori nemici dell'Occidente, con le loro isteriche boiate estremiste, e le loro manipolazioni sulle "verità" del Corano, per assoggettare le masse arabe.Ora con queste ridicole "PRIMAVERE ARABE" sono caduti in Tunisia, Egitto e Libia regimi che allo stesso modo agivano da freno sulle spinte estremiste di quelle frange che bramavano il potere per riportare quei popoli indietro di centinaia di anni, imponendo divieti e la LORO IDEA MALATADI DEMOCRAZIA. DIREI INVECE IMPONENDO TEOCRAZIE SULLO STILE DELL'IRAN E DI UN POPOLO COME QUELLO AFGANO CHE PRECIPITO' NEGLI ANNI 70 DA UNO STILE DI VITA MODERNO E FILOOCCIDENTALE A QUELLO PREISTORICO E MASCHILISTA, OSCENO, DETTATO DAGLI STUDENTI (ma studenti di cosa?) TALEBANI!! SE CADRANNO ANCHE REGIMI COME QUELLO GIORDANO, ALGERINO, E SOPRATUTTO DELL'ARABIA SAUDITA IL DISEGNO E LE PREMESSE DI UNA FUTURA GUERRA DI RELIGIONE DA PARTE DI QUELLA FECCIA DEGLI ESTREMISTI MUSULMANI SARA'  UNA RELTA' SEMPRE PIU' VICINA!!!

13 set 2012, 03.44
avatar

Mi domando se qualche lettore e' mai stato nei paesi arabi e visto come molti di loro posseggono videogame offensivi per la religione cattolica e quando dico offensivi e' poco . Non piu' di qualche mese fa i Libici hanno profanato le tombe dei soldati inglesie italiani della seconda guerra mondiale distruggendo per primi i simboli della religione cattolica . In Egitto ed in Nigeria i cristiani vengono uccisi perche' non musulmani . Mi chiedo se sarebbe ora di iniziare un bel occhio per occhio e via di seguito . Gli arabi non cambieranno mai e fino alla morte faranno guerra ai cristiani ed anche contro loro stessi . L'Europa deve crearsi al piu presto un'indipendenza dal petrolio e lasciare che si ammazzino tra di loro espellendo tutti i musulmani anche con passaporto europeo . Ne va della sopravvivenza della nostra razza. Loro non avrebbero pieta' se un giorno e per disgrazia dovessero superarci in numero . Vi siete mai chiesti quanti figli fanno gli arabi in Italia ? Fanno lo stseso gioco dei messicani in America , mettono almondo una marea di figli a cui spetta il passaporto americano e quindi con un po di pazienza hanno fatto si che orami gli americani si ritirano al nord della citta' .

Chi disprezza gli americani si accomodi . Ma non dimenticate che non piu' di 60 anni fa o giu' di li migliaia di loro sono morti per liberarci dalla pazzia dei tedeschi . Consiglio a qualcuno che la pensa diversamente di andare a visitare i cimiteri di guerra sparsi in tutta Italia.

Dopo la guerra ci hanno riempito di soldi ed aiutato a rimettere in piedi il nostro paese senza lasciare soldai e carri armati agli incroci delle strade come invece hanno fatto i sovietici . Chi avesse dubbi sullo sfacelo causato dall'unione sovietica e dalla dittatura comunista basta che faccia un viaggetto a Bucarest o in Ukraina e dia un'occhiata alle abitazioni . Chi avesse dubbi di che cosa sonocapaci i tedeschi unbel viaggetto ad Auschwitz . Di fronte alla realta' le idee a volte cambiano .

Se qualcuno ha prodotto un film offensivo allora e' con quel qualcuno che si deve parlare . Ma con le bestie musulmane il dialogo e' un optional .

Saluti ai lettori

13 set 2012, 03.21
avatar
io mi chiedo ...ma il senso di un attacco all'ambasciata ?? un  film anti-Islam prodotto negli Usa??ma che follie sono?per come la vedo io questa gente è dura come il marmo non possiamo permetterci di porgere l'altra guancia o fermarci a cercare di capire perchè hanno reagito cosi....io lo considero un vero e proprio attacco ed è giusta la reazione dell'america....che gli sfondino a bombardamenti prima o poi capiranno che il mondo non gira attorno al loro c****o di islam
avatar
Gli americani che voi disprezzate tanto hanno salvato il C...u.../..lo ai vostri nonni e per alcuni anche genitori perchè ci hanno mantenuto con cibo e vestiti per anni dopo la guerra, inoltre ci hanno liberato dai tedeschi.L'undici settembre ha visto la morte di molti italoamericani che facevano i pompieri o impiegati nelle torri.MSN farebbe bene a non permettere alcuni posts completamente demenziali e scritti da ragazzini.
avatar

Se lo stile di vita occidentale li offende, restino e ritornino al loro paese.così potranno vivere secondo loro usi e costumi coltivando la loro religione senza che nessuno li disturbi.La Mecca non è in occidente ma in  arabia. Io sono stato da loro più volte offeso e minacciato in lluoghi di culto religiosi cattolici e sono veramente stanco di subire anche economicamente la loro presenza. Vadino a chiedere assistenza economica sanitaria ai loro sceicchi, emiri, sultani o pascià o come si chiamano che sono straricchi.

15 set 2012, 05.30
avatar
C'é un principio nel diritto internazionale che si chiama di "corrispettività", ovvero come tratti i miei cittadini io tratto i tuoi cittadini.
Se nei paesi islamici i nostri cittadini vengono obbligati ad adeguarsi anche con le cattive ai loro dettami allora in italia ed in occidente in generale loro possono e debbono essere egualmente trattati.
NIENTE CRISTO A CASA LORO ? NIENTE ISLAM A CASA NOSTRA.
MI DISPIACE, QUESTA E' LA PRIMA VOLTA CHE PENSO IN QUESTO MODO, MA C'E' UN LIMITE A TUTTO.

12 set 2012, 05.06
avatar

NON SI PUO' PORTARE LA DEMOCRAZIA A POPOLI CHE HANNO DA SEMPRE ORDINAMENTI TRIBALI E IN CUI LO STATO E LA RELIGIONE SONO LA STESSA COSA...E' UNO SBAGLIO COLOSSALE, UNA CONTRADDIZIONE IN TERMINI..LO VOGLIAMO CAPIRE UNA VOLTA PER TUTTE?

12 set 2012, 06.31
avatar
e poi diciamolo francamente mi sembra che con questo corano,maometto ,e compagnia ,hanno disintegrato i cogli.... di tutti !! loro non vogliono che noi andiamo la ,allora da domani metto una bella portaerei a largo di lampedusa !! hanno ragione i greci con le mine !!!
Segnala
Per favore aiutaci a mantenere una comunità sana e vivace segnalando ogni comportamento illegale o inappropriato. Se pensi che un messaggio violi leCodice di comportamentoper favore utilizza questo modulo per inviare notifiche ai moderatori. Loro faranno le verifiche sulla tua segnalazione e prenderanno le decisioni appropriate. Se necessario, riporteranno tutte le attività illegali alle autorità competenti.
Categorie
limite di 100 caratteri
Eliminare il messaggio?
MSN Notizie
MSN NotizieMSN Notizie
SùGiù

Fotogallery AGR

Fotogallery di sport

  • Pellegrini, staffetta da record: oro(©ASSOCIATED PRESS)

    Agli Europei di nuoto di Berlino, l'Italia conquista un'altra medaglia del metallo più prezioso: Fede e compagne demoliscono il primato.

  • 20°: Lucas Moura  2013 , dal San Paolo al Psg per 45 milioni di euro. - 1(©Getty Images)

    La classifica degli acquisti che hanno segnato il calciomercato.

  • 1° Michael Schumacher  91 GP : in testa alla classifica all-time dei piloti più vittoriosi di sempre in Formula 1 c'è il Kaiser di Kerpen, che in una carriera da record ha sfiorato la tripla cifra. - 1(©Getty Images)

    In cima alla classifica di tutti i tempi c'è Michael Schumacher (91 vittorie), alle sue spalle Prost (51) e Senna (41). Ma i rampanti Vettel e Alonso stanno mettendo in discussione il dominio delle tre leggende.

  • Continuano le proteste in Brasile, iniziate già nel corso della Confederations Cup. - 1(©Getty Images)

    Continuano le proteste per gli investimenti decisi dal Governo per la Coppa del Mondo.

  • Ayrton Senna, 6 vittorie. Dopo le prove generali con la Toleman nel 1984, il brasiliano trionfa nel 1987 in Lotus. Nel 1988 sbatte, dal 1989 vincerà tutti gli anni fino al 1993. - 1(©Getty Images)

    I plurivittoriosi nel Gp più affascinante.

tutte le notizie