• Giochi Olimpici
Aggiornato il: 16/03/2012 14:25 |
100 momenti Olimpici

Louis si ferma a bere, Atene 1896



Un ritratto di Spyridon Louis, vincitore della maratona di Atene 1896. - 1 (© Press Association)
Successiva
Precedente
Precedente
  • Un ritratto di Spyridon Louis, vincitore della maratona di Atene 1896. - 1 (© Press Association)
  • James Connolly, vincitore del primo oro olimpico dell'età moderna. - 2 (© Press Association)
  • Charlotte Cooper, la prima campionessa donna delle Olimpiadi. - 3 (© Press Association)
  • Il poster delle Olimpiadi di St. Louis 1904, in cui gareggiò George Eyser. - 4 (© Press Association)
  • Una medaglia d'oro di St. Louis 1904, simile a quella vinta da Oliver Kirk. - 5 (© Press Association)
  • Il maratoneta italiano Dorando Pietri attraversa il traguardo con l'aiuto dei giudici a Londra 1908 - 6 (© Press Association)
  • L'americano Jim Thorpe in azione alle Olimpiadi di Stoccolma 1912. - 7 (© Press Association)
  • La stella del tennis Suzanne Lenglen, vincitrice dell'oro ad Anversa 1920. - 8 (© Press Association)
Successiva
Press AssociationMostra anteprime
Precedente1 di 100Successiva
Share this Gallery

Il corridore greco Spyridon Louis divenne un eroe nazionale dopo il trionfo nella maratona di Atene 1896, la prima Olimpiade dell'era moderna, correndo in un modo tutt'altro che convenzionale.

Nella maratona gareggiavano diciassette atleti in tutto, quattordici dei quali erano greci.

La leggenda narra che Louis, nonostante fosse dietro sia al francese Albin Lermusiaux sia all'australiano Edwin Flack, a metà gara si fermò in un locale del posto per bere qualcosa.

Dopo essersi ristorato dichiarò agli astanti che avrebbe ripreso la gara per vincerla.

Per la delizia delle migliaia di fan che riempivano lo stadio, tra cui la famiglia reale greca, fu proprio ciò che fece.

8Commento
5 giu 2012, 04.46
avatar
Credo ci sia da aggiungere un evento che è rimasto storico:

Olimpiadi di Los Angeles, 1984.

Evento: Maratona Femminile

L'atleta svizzera Gabriela Andersen-Sheiss viene colpita da una forte insolazione durante il corso della gara.
Il suo ingresso all'interno del Coliseum, luogo dove la maratona si conclude, genera paura e tensione, sia tra il pubblico che tra il personale addetto.
Barcollante e stremata, l'atleta percorre l'ultimo giro di pista, rifiutando insistentemente gli aiuti dei medici, così da non essere squalificata.
Sostenuta da tutti i presenti, Gabriela riesce, dopo cinque minuti, a giungere al traguardo, con le sue uniche forze.
Superato il traguardo, la svizzera infine si lascia andare, svenendo tra le braccia dei medici che, in quel momento, potevano finalmente intervenire senza far rischiare all'atleta la squalifica.
Le immagini di Gabriela Andersen-Sheiss hanno commosso il mondo intero; questo episodio ha dimostrato che, con la forza di volontà, si possono raggiungere i propri obiettivi, anche contro qualsiasi avversità o ostacolo.
Nonostante il piazzamento in ultima posizione, la prestazione fornita da questa atleta credo che sia assolutamente da ricordare e, secondo me, le immagini che mostrano il suo ultimo giro di campo restano tra le più belle in assoluto in tutta la storia delle olimpiadi!
5 giu 2012, 01.54
avatar

bellissima collezione di grandi momenti sportivi... e non!

Cito io qlk Italiano ke merita: I grandi Mangiarotti e Delfino, e la mitica Vezzali. Purtroppo è l'unica disciplina quella della scherma dove abbiamo un bel bottino di medaglie d'oro!!!

Forza Italia x le prossime Olimpiadi!!!

5 giu 2012, 09.16
avatar

non donate euro per la solidarietà. Sono soldi buttati. A buon intenditor poche parole

 

7 ago 2012, 04.10
avatar

la maggior sconfitta è perdere verso se stessi, se ti dopi hai già perso prima di partire. Non ha senso la sportività e tutto il resto.

Ma oggi ci sono i soldi , troppe pressioni di sponsor e persone sbagliate che magari ti fanno prendere le decisione e la sostanza sbagliata..

troppa importanza ai soldi.

i soldi devono essere uno strumento di scambio non di vita.

20 ago 2012, 02.11
avatar
Ragazzi...


Guardate questo sito...è ottimo per chi vuole lavorare nell'internet...


http://www.trivago.com.br/julianamarilac-470083m


Ciao a tutti.

4 giu 2012, 18.33
avatar
inutile doparsi per vincere, è come rifarsi le tette e pensare di essere ****, è inutile, ma si capisce sempre dopo...............
7 ago 2012, 01.31
avatar
MA LAMAGGIOR PARTE DEI VS CAMPIONI OLIMPICI DI SEMPRE SONO DOPATI MA COSA è QUESTA NOVITà ..... OGNI TANTO NE ESCE UNA NUOVA.... OGNI TANTO QUALCHE FESSO LA PAGA PER TUTTI MAGARI PERCHè NON è PIENAMENTE APPOGGIATO DA SPONSOR.... VEDI PANTANI.... AD ESEMPIO..... VEDI OHELPS CHE HA MOLTI SPONSOR TRA CUI IL GOVERNO DITTATORIALE STATUNITENSE CHE PORTA AVANTI LE SUE POLITICHE DI MKT.....
avatar
vero io emilano dico che tutti i 2 euro donati via sms andranno alla banca d I-TAGLIA che li darà solo a tasso agevolato alle persone che vorranno ricostruire . sempre se non protestati .
Segnala
Per favore aiutaci a mantenere una comunità sana e vivace segnalando ogni comportamento illegale o inappropriato. Se pensi che un messaggio violi leCodice di comportamentoper favore utilizza questo modulo per inviare notifiche ai moderatori. Loro faranno le verifiche sulla tua segnalazione e prenderanno le decisioni appropriate. Se necessario, riporteranno tutte le attività illegali alle autorità competenti.
Categorie
limite di 100 caratteri
Eliminare il messaggio?

Ultime notizie

Doping, niente squalifica per Macchi
Doping, niente squalifica per Macchi

Il ciclista escluso dalle Paralimpiadi di Londra 2012 è stato prosciolto da ogni accusa per le sue frequentazioni con il dottor Michele Ferrari.

messaggio promozionale

XBOX SUMMER STADIUM

  • XBOX SUMMER STADIUM

    L'Xbox Summer Stadium ti offre un lungo elenco di grande intrattenimento sportivo e di giochi, tra cui un torneo che durerà tutta l'estate con sfide settimanali per celebrare le straordinarie imprese e gli eventi storici di questa stagione. Inoltre, ci saranno moltissime possibilità di vincere un sacco di premi firmati Xbox e Samsung.