ANSA (© Copyright ANSA Tutti i diritti riservati)
Aggiornato il: 25/06/2012 | autore ANSA

Ponticelli, chiesta revisione processo

Difesa, nuove prove per innocenza dei tre condannati a ergastolo


Ponticelli, chiesta revisione processo

(ANSA) - FIRENZE, 25 GIU - Quasi 30 anni dopo ci sarebbe un alibi che scagiona dall'efferato delitto delle bambine di Ponticelli (Napoli), Barbara Sellini e Nunzia Munizzi, Giuseppe La Rocca, Ciro Imperante e Luigi Schiavo, condannati all' ergastolo per quel duplice omicidio e i cui difensori hanno presentato domanda di revisione del processo. I tre nelle ore del delitto, il 2 luglio 1983, si trovavano da un'altra parte; ci sarebbero nuove testimonianze che confermano l'alibi.

0Commento

cronaca

i più letti

messaggio promozionale

SùGiù

ultimissime

approfondimento