ANSA (© Copyright ANSA Tutti i diritti riservati)
Aggiornato il: 12/06/2012 | autore ANSA

Birmania: violenze settarie, altri morti

Stato d'emergenza non placa tensione tra musulmani e buddisti


Birmania: violenze settarie, altri morti

(ANSA) - BANGKOK, 12 GIU - E' salito ad almeno 25 il bilancio delle vittime delle violenze settarie negli ultimi cinque giorni nell'ovest della Birmania, dove i tre giorni di stato d'emergenza sembrano aver portato una diminuzione ma non la cessazione degli scontri tra buddisti e musulmani di etnia Rohingya. A Sittwe, il capoluogo dello stato di Rakhine (al confine con il Bangladesh), ancora oggi si segnalano abitazioni in fiamme, e sporadici scontri tra rivoltosi e forze dell'ordine. (ANSA).

2Commento
12 giu 2012, 20.39
avatar
Non esiste il rispetto reciproco ai MUSSULMANI li RIPAGANO PURTROPPO CON LA PROPIA MONETA ( QUELLO ChE SEMINI RACCOGLI ) alla faccia degli estremisti di M.E  r  _d a
avatar

Ci risiamo con le solite querre di religione.

Ma vi ricordate anche quando la religione cattolica, organizzava le crociate contro i munsulmani?

Lo dico e lo ripeterò sempre, la causa delle querre è sempre la religione di qualunque tipo sia.

E mi vengono a dire che questo mondo l'à creato il dio!!!!! Se vero fosse sarebbe stato un vero strono a creare una umanità cosi idiota.

Io sono ateo e non credo a nessuna delle religioni, tranne alla mia coscienza e odio chi si approfitta della credulità popolare perchè é come se stesse facendo il lavaggio del cervello alla gente, incitando i popoli a farsi una guerra tra poveri.

 

Segnala
Per favore aiutaci a mantenere una comunità sana e vivace segnalando ogni comportamento illegale o inappropriato. Se pensi che un messaggio violi leCodice di comportamentoper favore utilizza questo modulo per inviare notifiche ai moderatori. Loro faranno le verifiche sulla tua segnalazione e prenderanno le decisioni appropriate. Se necessario, riporteranno tutte le attività illegali alle autorità competenti.
Categorie
limite di 100 caratteri
Eliminare il messaggio?

ultimissime

Video

SùGiù

Cronaca

approfondimento

Dona ora!Dona ora!