ANSA (© Copyright ANSA Tutti i diritti riservati)
Aggiornato il: 07/08/2012 | autore ANSA

Intercettazioni: ogni anno sono 181 mln

eurispes, dal 2006 +22,6%. Spesa cresciuta del 6,8%


Intercettazioni: ogni anno sono 181 mln

(ANSA) - ROMA, 7 AGO - Ogni anno in Italia si eseguono circa 181 milioni di intercettazioni e il fenomeno, se si osserva il numero dei ''bersagli-utenze'' intercettati, e' cresciuto dal 2006 del 22,6%. E' quanto emerge da uno studio dell'Eurispes elaborato su dati Ministero della Giustizia-Direzione Generale di Statistica, dove si osserva anche che tra il 2008 e il 2010 la spesa per le intercettazioni e' cresciuta del 6,8%, passando da 266 milioni 165.056 euro a 284 milioni 449.782.

22Commento
7 ago 2012, 05.36
avatar
Avverto tutti che tra le 13,45 e le 13,50 andrò alla toilette....................
7 ago 2012, 05.45
avatar
se restava statale i costi restavano molto più bassi,questo e quello che porta il mercato,diciamocelo,i piaceri all'amico,li utili ai privati e le perdite socializzate.
7 ago 2012, 05.39
avatar
Certo se ci mettiamo a pensare che persone normali come noi per ammazzare il tempo si mettono a sentire i nostri c...i c'è veramente da piangere
avatar
QUASI A LIVELLO DEL REGIME STALINISTA ..OPS ABBIAMO ANCORA NEI PALAZZI PARECCHI FASCISTI ROSSI 
7 ago 2012, 06.30
avatar
le intercettazioni sono esagerate,oggi tutti dovremmo capire che quando si parla al telefono,dovremmo parlare come se un'altra persona ci stesse ascoltando,perchè si può facilmente finire nei guai per aver fatto una telefonata ad un numero "ascoltato". poveri noi.
7 ago 2012, 06.02
avatar
Le intercettazioni, quand'anche inutili, le farei pagare ai giudici che le ordinano....e ce ne sono senza senso !
7 ago 2012, 09.57
avatar
IO NON HO NIENTE DA NASCONDERE,CHI HA PAURA DELLE INTERCETTAZIONI NON LO  E' ALTRETTANTO....
7 ago 2012, 05.53
avatar
ha ragione tnt43 ma non dimentichiamo l'effetto partito dei ladri + lega e seguaci vari.
7 ago 2012, 05.53
avatar

Ma che cavolo intercettano, ma stanno a sentire i pettegolezzi delle suocere. Se pensano di fare PIL così. ! Purtroppo politici e magistrati con gli stimendi che si sono dati hanno perso il contatto con la realtà e sarà dura tornare ad un minimo di normalità.

M.Rocco

7 ago 2012, 06.52
avatar

In Italia si sono gettati al vento e tuttora se ne gettano milioni di euro.Opere costate un occhio della testa e mai ultimate, sprechi di ogni genere nella P.A., pensioni elargite a chi non ne aveva diritto per acchiappare voti, auto blu che vengono utilizzate anche per servizi non istituzionali, voli di stato anche per andare ad assistere ad una partita di calcio.Ma, qualcuno cerca di distrarre l'attenzione da tutto ciò.....come ? Puntando il dito sulle intercettazioni, le quali, è incontrovertibile, hanno dato la possibilità alla magistratura , di incastrare mafiosi, mazzettari, evasori fiscali, corrotti, corruttori, politici con le mani in pasta.Come quasi sempre avviene, l'italiano medio ha abboccato......chi chiede di presentare il conto ai giudici, chi teme di essere intercettato (figuriamici se intercettano il Branbilla di turno o la casalinga di Voghera !!!), chi dice che bisogna porre un freno all'uso delle intercettazioni.

Sottolineo il fatto che i più veementi oppositori a questa pratica sono quelli del PdL. Normale, il loro padrone è stato beccato non una volta, quindi ..........via con la crociata.Ovviamente partendo dai costi........non prendere provvedimenti per le cose che ho ricordato.....non, lì va tutto bene.

Segnala
Per favore aiutaci a mantenere una comunità sana e vivace segnalando ogni comportamento illegale o inappropriato. Se pensi che un messaggio violi leCodice di comportamentoper favore utilizza questo modulo per inviare notifiche ai moderatori. Loro faranno le verifiche sulla tua segnalazione e prenderanno le decisioni appropriate. Se necessario, riporteranno tutte le attività illegali alle autorità competenti.
Categorie
limite di 100 caratteri
Eliminare il messaggio?

ultimissime

Scopri il nuovo MSN NotizieDona ora!

Video

SùGiù

Cronaca

approfondimento