ANSA (© Copyright ANSA Tutti i diritti riservati)
Aggiornato il: 04/01/2013 | autore ANSA

Malore per arresto, grave pregiudicato

Ospedale aveva diffuso notizia morte, poi smentita


Malore per arresto, grave pregiudicato

(ANSA) - TORINO, 4 GEN - Alessandro Pecora, il pluripregiudicato arrestato ieri a Beinasco (Torino) dalla polizia, non e' morto. Lo precisa l'ospedale San Luigi di Orbassano, che in un primo momento aveva diffuso la notizia del decesso. Pecora si trova in condizioni disperate nel reparto di rianimazione, dove e' stato sottoposto a un intervento chirurgico. I due parenti che si trovavano insieme a lui al momento dell'arresto - precisa la polizia - non hanno avuto nulla da eccepire sul comportamento degli agenti.

26Commento
4 gen 2013, 13.59
avatar
Avete rotto i cosidetti con questo falso perbenismo, basta dare contro le forze dell"ordine chè fanno il loro s**** mestiere rischiando molto ottenendo poco, vorrei vedere voi spudorati perbenisti del menga sè un balordo qualsiasi vi desse fastidio sè non vi rivolgete a loro forze dell"ordine indignandovi magari di un presunto ritardo,oppure leggerezza in merito all"intervento fatto in favore vostro. il rispetto và dato a qualsiasi essere vivente mà ciò non giustifica la leggerezza sulla condanna da infliggere a codesti insulsi elementi  osanandoli addirittura boss capibanda camorristi mafiosi ecc.ecc. sono niente altro chè semplici cafoncencelli merd.......osi. gente insulsa chè messi alle strette diventano bambocci frignosi insignificanti idioti, fermandomi con  le varie offese chè meriterebbero questi omuncoli  mi congedo da questa espressione personale visto considerato chè non meritano altro chè indifferenza totale silla loro esistenza altro chè osannarli. bisognerebbe fustigarli in piazza davanti al popolo per vedere la loro grandezza sul credersi a tanto .... THE END
4 gen 2013, 17.03
avatar
Questo se si salva continuerà a rubare, se rimarrà menomato prenderà la pensione di invalidità con accompagno............ E' una persona pluripregiudicata il che vuol vuol dire che non ha mai fatto un caz.... nella vita ed ha vissuto di prepotenze, e che non ha mai versato un euro di contributi, ed avrà diritto alla pensione !!!!!
4 gen 2013, 14.41
avatar
E' sfortunato. 
Di solito i pregiudicati hanno un posto in politica, basta chiedere a berlusconi.
In effetti è ipocrita arrestare un pregiudicato, mandatelo in parlamento.
4 gen 2013, 15.34
avatar
Ci mancava solo che lo stato in cui si trova la pecora ,fosse attribuita al lupo ...................
4 gen 2013, 15.20
avatar
Ma quale giustizia! qui chi e furbo e occupa posizioni di livello, ha la facoltà di uscire sempre con le mani pulite .Purtroppo in un paese,come il nostro che di ignoranti e lecchini a una percentuale molto alta, che pur di avere un posto sicuro non fanno altro che dare il voto a chi gli toglie quello che hanno .Lo scorso anno la finanza,era a Cortina,credendo che scovavano chi non pagava le tasse,poveri stupidi, i furbetti non ci sono andati col SUV ma con la Panda,cosi transitavano tranquilli ,tanto non ci fermano.Ci stanno spremendo come agrumi e noi che facciamo ,andiamo in farmacia a comprare un anti dolorifico,che non e gratis ,altra spremitura . Fate-Schifo................
4 gen 2013, 19.18
avatar
se seccava era uno in meno da mantenere in carcere ,con quello che ci costano,anzi biisogna tagliare tute le spese di mantenimento a quei parassiti,no che invece tagliano le spese della sanita.
4 gen 2013, 21.35
avatar
Chisà perche questi dellinquenti quando li arrestano gli vengono tutti i malori di questo mondo, parlo anche dei ladri industriali e politici e corroti forse sono allergici alle sbarre che non possono piu dellinquere?
4 gen 2013, 20.08
avatar
Questa volta la Polizia ha preso due piccioni con una fava: ha arrestato un pluripregiudicato e "fatto" un arresto cardiaco. P.S.: la fedina penale anche se più nera della pece la si può imbianchettare mentre per l'arresto cardiaco solo Iddio potrà posare la sua mano benefattrice.
4 gen 2013, 18.22
avatar
Già settant'anni e passa fa il Benito in orbace definì gli italiani un popolo di PECOR....ONi.
4 gen 2013, 21.13
avatar
Un popolo che ormai he allo sbando senza regole e dove ci sono non le rispetta come il cane che si morde la coda solo dei grandi pecoroni, tutti dellinquono a proprio piacimento e quando li becchi cè sempre un poverino per loro, che allegria vivere in un paese così
Segnala
Per favore aiutaci a mantenere una comunità sana e vivace segnalando ogni comportamento illegale o inappropriato. Se pensi che un messaggio violi leCodice di comportamentoper favore utilizza questo modulo per inviare notifiche ai moderatori. Loro faranno le verifiche sulla tua segnalazione e prenderanno le decisioni appropriate. Se necessario, riporteranno tutte le attività illegali alle autorità competenti.
Categorie
limite di 100 caratteri
Eliminare il messaggio?

ultimissime

Video

SùGiù

Cronaca

approfondimento

Dona ora!Dona ora!