ANSA (© Copyright ANSA Tutti i diritti riservati)
Aggiornato il: 05/07/2012 | autore ANSA

Prostituzione, sequestrata rivista

16 denunciati nella 'redazione', chiuso anche il sito


Prostituzione, sequestrata rivista

(ANSA) - MILANO, 5 LUG - A Milano un'indagine sullo sfruttamento della prostituzione ha portato al sequestro di una rivista, e alla chiusura del relativo sito internet, che pubblicizzava gli annunci delle ragazze. I titolari e i dipendenti della testata, regolarmente registrata, sono stati tutti denunciati per favoreggiamento della prostituzione. I carabinieri del Nucleo investigativo, nel corso dell' indagine, coordinata dalla Procura di Milano, hanno posto sotto sequestro anche la societa' e i suoi conti.

16Commento
5 lug 2012, 01.40
avatar
ma andate a pizzicare i mafiosi e fateci accoppiare  in santa pace.
5 lug 2012, 01.53
avatar
pover'ITALIA,BIGOTTA E ****IERA..,che paese idiota ..comandati da pseydo cattolici,che parlano di buoni principi cristiani,se non fare di tutte le ****te di nascosto,dove nn si deve vedere e sapere..,e Andiamo..e' maturo ,il tempo di ritrattare sta' stramAledetta ,legge  MERLIN.. qualcuno ,,lo sa quando e che gira intorno al mercato del sesso a pagamento purtroppo illegale'''.altro che tagli ..si parla ,come qualche economista a detto e scritto..ci potrebbe essere  entrate di 4 o 5 nikiardi euro..buttali via.,e sopratutto con tutti i controlli del caso,magari non vedendo certo skifo,x le strade..
5 lug 2012, 02.09
avatar

Basta andare a leggere sui quotidiano gli annunci AAA.

Probabilmente il quotidiano ha una dispensa speciale.

Questo non significa essere bigotti o moralisti.

Ciao.

5 lug 2012, 02.38
avatar

La moralità, è bene salvaguardarla, se fosse tua figlia ,la ragazza degli annunci ?..........

Detto ciò, è il mestiere più antico del mondo , no? Giusto sarebbe legalizzarlo , si eviterebbero anche, credo,  la miseria di situazioni ormai troppo all'ordine del giorno, schiavismo, violenze, ricatti estorsioni e chi più ne ha , più ne metta. C'è poi anche la salute .., vero ?

ed allora ben vengano come in Svizzera le case d'appuntamento, controllate sia a lvello medico che fiscale.

5 lug 2012, 02.40
avatar
Probabilmente non c'erano le solite "partecipazioni" o  altro. In quanto a pubblicizzare "signorine" poco vestite la Televisione non è seconda a nussuno, per cui dovrebbelo smetterla di fare "FALSO MORALISMO"
5 lug 2012, 02.35
avatar
Quind da oggi in poi non ci saranno più mig.n.otte...... Che buffonate. Regolarizzatele.........e fategli abbassare i prezzi che ieri sera per una semplice pompa ho speso 30 euro! Aahahahahahh :-)
5 lug 2012, 03.01
avatar
Vuol dire che allora sequestreranno anche il Corriere e Repubblica? Anche su quelle due testate (e non solo) c'é una marea di inserzioni chiaramente ricollegabili a "signorine compiacenti".
5 lug 2012, 03.20
avatar
quando si parla di prostituzione  e relativa la questione hahahah perche una prostitua la si puo avere in casa , senza neanche accorgersene con i dovuti accorgimenti hahahah
5 lug 2012, 03.12
avatar

ecco un indirizzo dove le partecipanti e i partecipanti sono tutti comuni tra virgolette cittadini  da casa propia ,chi totalizza il maggior numero di visite si aggiudica un premio in danaro :

indirizzo   cam 4 , hahaha e non scandalizzatevi di tanta dolcezza da parte del sesso femminile hahahaah

Segnala
Per favore aiutaci a mantenere una comunità sana e vivace segnalando ogni comportamento illegale o inappropriato. Se pensi che un messaggio violi leCodice di comportamentoper favore utilizza questo modulo per inviare notifiche ai moderatori. Loro faranno le verifiche sulla tua segnalazione e prenderanno le decisioni appropriate. Se necessario, riporteranno tutte le attività illegali alle autorità competenti.
Categorie
limite di 100 caratteri
Eliminare il messaggio?

ultimissime

Video

SùGiù

Cronaca

approfondimento

Dona ora!Dona ora!