ANSA (© Copyright ANSA Tutti i diritti riservati)
Aggiornato il: 06/07/2012 | autore ANSA

Spending review: verso sciopero Cgil-Uil

La categoria del pubblico boccia decreto


Spending review: verso sciopero Cgil-Uil

(ANSA) - ROMA, 6 LUG - ''E' una mannaia'' per i servizi pubblici. ''Pagano sempre i lavoratori e i cittadini'', mentre ''manca il coraggio per colpire i poteri forti'': tutte le sigle dei lavoratori pubblici di Cgil e Uil (Fp-Cgil,Flc-Cgil,Uil-Fpl, Uil-Pa e Uil-Rua) bocciano il dl spending review e non escludono ''uno sciopero generale di categoria a settembre''.

15Commento
6 lug 2012, 09.58
avatar

Questi sanno solo proclamare scioperi , passeggiare per Roma e riunirsi a San Giovanni dove le tre Grazie parlano parlano e fanno perdere ulteriori soldi ai lavoratori senza risolvere nulla , alla fine i

Potenti vincono sempre , si e' visto nella riforma delle pensioni e quando hanno bloccato le indicizzazioni per le pensioni oltre i 1400 euro , cosi' che chi prende 1401 euro e' reso uguale a chi ne prende 2000 , 3000 , 4000 euro e cosi' via , bravi sindacati !!!! ; e come la recente riforma del lavoro , alla fine le tre Grazie hanno ceduto anche qui' . 

7 lug 2012, 02.19
avatar
solo un sindacato unito può controbattere alla ingiustizie dei governi,ma già da tempo i poteri forti hanno diviso il sindacato introducentovi loro uomini al loro servizio e vanificando così ogni forma di lotta Svegliatevi italiani solo uniti ,ma davvero, si vince.
6 lug 2012, 09.20
avatar
Ma siamo in'Italia in questa foto !!!!!!!!!!!!
6 lug 2012, 10.56
7 lug 2012, 00.20
avatar
Tutte le sigle sindacali sono da molto tempo partiti politici ( vedi il percorso dei vari segretari) quindi più sosteniamo questa robaccia più potere diamo alla mafia che governa. L'unica sigla che escludo da questa accozzaglia e la FIOM.
NOI dobbiamo unirci da soli con l'unico mezzo in questo momento disponibile "IL MOVIMENTO 5 STELLE" e cacciare fuori dalle stalle questa gentaglia, altrimenti continueranno a a fare i loro prelievi DALLE NOSTRE TASCHE.     
6 lug 2012, 09.52
avatar

ora si' che con lo sciopero risolvono i problemi (nonostante la fion non fa parte della compagnia)

7 lug 2012, 00.54
avatar
i  sindacati,  protestano  ,  organizzano  scioperi,  chi  ci  va di mezzo  siamo noi  dipendenti, ci hanno  tolto tutti,  il futuro  dei  nostri  figli  non  esiste  piu,  il  governo  e  parlamentari  si  sono mangiati  tutto e noi  paghiamo  il  loro  benessere,  i  sindacati  fanno  solo  chiacchiere  ma  niente  fatti. dicono  no  ma  poi  gli  danno  la  fiducia, e una presa per  il ****  verso  cittadini  che  davvero non  arrivano  a meta  mese, non  hanno  capito,ci  stanno  a  portare a  fare  una  rivoluzione civile, e  poi  dove scappano?  
6 lug 2012, 09.40
avatar

loro con lo sciopero ......pensano di ridurre il debito......ed hanno ragione

per quanto riguarda una buona parte dei pubblici dipendenti .......

6 lug 2012, 09.32
avatar
scioperi di piazza non servono + a niente, bisognerebbe boicottare le tasse ma tutti insieme, poi ne vedremo delle belle
Segnala
Per favore aiutaci a mantenere una comunità sana e vivace segnalando ogni comportamento illegale o inappropriato. Se pensi che un messaggio violi leCodice di comportamentoper favore utilizza questo modulo per inviare notifiche ai moderatori. Loro faranno le verifiche sulla tua segnalazione e prenderanno le decisioni appropriate. Se necessario, riporteranno tutte le attività illegali alle autorità competenti.
Categorie
limite di 100 caratteri
Eliminare il messaggio?

ultimissime

Scopri il nuovo MSN NotizieDona ora!

Video

SùGiù

Cronaca

approfondimento