ANSA (© Copyright ANSA Tutti i diritti riservati)
Aggiornato il: 09/08/2012 | autore ANSA

Usa: luglio 2012 piu' bollente storia

Una media di 25,5 gradi ogni giorno. Mai cosi' dal 1936


Usa: luglio 2012 piu' bollente storia

(ANSA) - WASHINGTON, 09 AGO - Luglio 2012 e' entrato nella storia americana come il piu' caldo mai registrato: una media di 25,5 gradi celsius ogni santo giorno in ogni angolo degli Usa, ha sbalzato dalla classifica l'ultimo picco di calore, annotato nel 1936, intorno ai 23-24 gradi. Ma non e' solo il calore a caratterizzare i primi 7 mesi dell'anno: da gennaio a luglio e' stato battuto ogni record negli Usa per manifestazioni 'estreme' del clima. Ossia: caldo, freddo, siccita', violenti temporali.

12Commento
9 ago 2012, 14.08
avatar
........STI AMERICANI E CINESI DEL CAXXO CI FARANNO ANDARE ARROSTO TRA POCHI ANNI!!!!!!!!
9 ago 2012, 13.29
avatar
Mi dispiace per gli animali e per il mondo che gli stiamo distruggendo___Mi sa che loro  se la caveranno noi no!!!!
9 ago 2012, 12.53
avatar
Caro giustiziere, anche la nostra civiltà è destinata all'estinzione ma fanno di tutto per anticiparne la data.....è così, questo è l'uomo, ormai qualche gradino più in basso della scimmia
9 ago 2012, 12.50
avatar
anche violenze, spari ed omicidi...ed acquisti di armi in gelateria
9 ago 2012, 12.49
avatar
SICCOME CHE QUESTA ORRIBILE SITUAZIONE SI VIVE ANCHE IN ITALIA, E DIREI IN EUROPA, IO OVVIAMENTE PER CHI NON LA CAPITO SONO UN CALOROSO E ODIO IL CALDO, LUNGI DA ME L'INTENZIONE DI FARE IL PROFESSORE, PERO SICCOME CHE MI PIACE DA SEMPRE LA METEOROLOGIA E UN PO CI CAPISCO, RISPONDO ALLE IDIOZIE CHE LEGGO SU QUESTI POST QUANDO SI PARLA DI TEMPO, LASCIATI DA IGNORANTI CHE DICONO CHE è NORMALE CHE L'ESTATE FACCIA CALDO E L'INVERNO IL CONTRARIO. IN LINEA GENERALE SAREI D'ACCORDO MA QUI SI PARLA DI ESTREMI DA RECORD E QUINDI LA SITUAZIONE NON è PIU NORMALE, QUESTA SI AVVIA AD ESSERE L'ESTATE PEGGIORE DOPO QUELLA FAMOSA DEL 2003, E ANCHE QUESTA PURTROPPO STA MIETENDO MOLTE VITTIME DEL CALDO COME FU QUELLA,, COSI COME NON è NORMALE ANCHE SE PER ME è STATA UNA GODURIA, QUANDO A FEBBRAIO SI SONO SCATENATE SU ROMA DUE TEMPESTE DI NEVE A DISTANZA DI UNA SETTIMANA UNA DALL'ALTRA, QUANDO INFATTI ERANO 27 ANNI DAL 1985, CHE NON NE CADEVA COSì TANTA SU ROMA. SE POI PER VOI LA SITUAZIONE è NORMALE, E NON PARLO NEMMENO DEI TEMPORALI CHE ORMAI SONO TROPICALI, SE DICEVO QUESTO è NORMALE MI SA CHE SIETE PRONTI PER IL RICOVERO IN UNA STRUTTURA OBBLIGATORIA.
10 ago 2012, 02.32
avatar
a furia di voler modificare il clima stanno facendo ****ate a raffica... a meno che non vogliono distruggere la vita sulla terra, se non la piantano si desertificherà mezza america in 20 anni e anche il sud europa
10 ago 2012, 02.33
avatar
Si parla sempre di cambiamenti climatici ma il fatto non dovrebbe meravigliarci più di tanto.La terra è una cosa viva, è sempre i essere, non conosce staticità.Tutto questo, meteorogi, climatologi ed addetti ai lavori dovrebbero ricordarlo più spesso.Non ci si può focalizzare sulle temperature più alte di qualche grado o sui livelli degli oceani che sono cresciuti di qualche centimetro.In passato ci sono stati cambiamenti di ben altra portata.Basta pensare che , dove oggi c'è il deserto del Sahara c'era una foresta come in Amazzonia e dove oggi sono le Alpi c'era il mare.Ciò, a dimostrazione che i cambiamenti del clima sulla terra ci sono sempre stati e quelli odierni non sono dei più eclatanti.Da questa considerazione, secondo me, discende anche il fatto che le attività umane non incidono come qualche scienziato (non tutti) afferma.
Segnala
Per favore aiutaci a mantenere una comunità sana e vivace segnalando ogni comportamento illegale o inappropriato. Se pensi che un messaggio violi leCodice di comportamentoper favore utilizza questo modulo per inviare notifiche ai moderatori. Loro faranno le verifiche sulla tua segnalazione e prenderanno le decisioni appropriate. Se necessario, riporteranno tutte le attività illegali alle autorità competenti.
Categorie
limite di 100 caratteri
Eliminare il messaggio?

ultimissime

Scopri il nuovo MSN NotizieDona ora!

Video

SùGiù

Cronaca

approfondimento